2017 Aprile, 14 Venerdì 23:52


15 Marzo 2017: Claudio Crema, membro del SB Brescia, partecipa al Sensor Application Development Workshop in Glassboro, New Jersey. Competizione dedita all'uso di Framework per la realizzazione di App, parte della conferenza internazionale IEEE Sensors Applications Symposium. In tutto questo, è Claudio Crema che coglie l'occasione per collegare i due Branch: l'STB1019 di Brescia con il Rowan University IEEE Student Branch.

Simposio che vai, Student Branch che trovi

Son passate da poco le 14:00, ora italiana, del 15 Marzo 2017 quando Claudio recupera l'indirizzo email del Chair del Rowan University Branch. Un colpo da maestro, non c'è che dire!


Claudio Crema del DRII vince il Demo Contest IEEE

Dopo una riunione strategica e la gestione dell'imminente Hackathon SAndroidE, sono necessarie 4 email per fissare una data in cui potersi conoscere su Skype ed approfondire il legame tra i due Branch. Come neoBranch, abbiamo posto i nostri dubbi e le nostre incertezze in merito al proseguo e mantenimento delle nostre attività. Prontamente Aaron Yangello e Chris Dietsh (rispettivamente Chair e Vice Chair) hanno fornito suggerimenti, principalmente legati alle attuali consuetudini vigenti in Branch.

Aaron Yangello

Chris Dietsh

Secondo Anno: avanti!

Lo studente al secondo anno è in grado di affrontare l'onere dello studio e gli esami dei corsi: quale occasione migliore per mettersi alla prova, gestendo (una parte) del Branch. Il coordinamento di attività in associazione è una ulteriore occasione per acquisire conoscenze, incontrare nuovi colleghi e "fare squadra". La riuscita delle attività, progetti e studio collettivo si fondano sulla capacità di organizzare correttamente i carichi di lavoro, compito spesso sottovalutato. Per perfezionare l'organizzazione del progetto di gruppo, l'esperienza è il miglior campo in cui far pratica: raggiungere l'obiettivo insieme, condividendo il carico di lavoro in maniera equa e supportandosi a vicenda.
Insieme agli studenti più "anziani", parte dell'esperienza viene trasmessa da studente a studente grazie all'affiancamento: soluzioni ad errori commessi, scelte prese in virtù di determinate condizioni.

Progetti ed attività: due diversi ostacoli!

Il progetto come sfida duratura ed evento come impegno limitato nel tempo ma che richiede una fase di preparazione. Differenza minima, ovvia ma fondamentale quando si parla di organizzare le attività per raggiungere l'obiettivo. Per i neo iscritti IEEE, il consiglio è molto semplice: entrare nei comitati dediti alla preparazione degli eventi, assumere un ruolo chiave con il supporto di chi ha già l'esperienza per condurre l'intera preparazione

Mentre, per gli iscritti dal secondo anno che non ricoprono alcun ruolo organizzativo del Branch, sono invitati ad assumere il ruolo di project-admin con l'aiuto degli studenti più grandi. In questo modo, il naturale ciclo delle presenze garantisce la trasmissione delle conoscenze e, pertanto, una garanzia di mantenere attivo e vivo il Branch.