2017 Giugno, 22 Giovedì 18:26


Il Programma Arnaldo si fonda sulle prerogative che hanno mosso Arnaldo da Brescia a compiere le gesta storiche (da Brescia a Parigi, da Zurigo a Roma). L'uso della ragione per cambiare la realtà e ribadire la necessità di cambiare per migliorare noi stessi.

In quest'ottica abbiamo scelto di prepararci alla IEEE eXtreme Programming Competition, stimolando le matricole iscritte al primo anno, ad affrontare l'esame di programmazione Java con un ulteriore impegno e precisione, rispetto a quanto richiesto dal percorso accademico prestabilito.

Referente Progetto: Andrea Rossi


Tuttavia, per quanto il movimento arnaldiano abbia avuto un contenuto essenzialmente laico, noi non ci troviamo davanti ad un innovatore religioso semplice ed illetterato, idiota et absque litteris, sul tipo di Valdo, che non sa di latino, bensì di fronte ad uno studioso fornito di vasta cultura teologica e letteraria, ad un magister che terrà scuola a Parigi al posto di Abelardo.

cit - Antonino De Stefano • "RIFORMATORI ED ERETICI DEL MEDIOEVO"• 1938

Tematiche di Teoria
Momento di formazione in aula, da studenti per studenti.

L'intero corso di preparazione mira a consolidare le conoscenze acquisite in aula, proponendo un ulteriore grado di sfida nello svolgimento dei medesimi esercizi. L'intero programma è costituito da diverse fasi di allenamento, in cui i candidati affrontano sfide in differenti contesti e con differenti obiettivi. 

Tali obiettivi nascono dall'esperienza degli studenti più anziani (= con più corsi frequentati) che nel tempo hanno maturato sufficienti conoscenze per proporre ai candidati (matricole, studenti al primo anno), problematiche "complesse" e molto più sperimentali rispetto alla proposta ufficiale. Ma grazie alla forte formazione fornita dal corso di Programmazione di Base, gli studenti possono esplorare acquisendo conoscenze specifiche ed introdurre nuovi strumenti derivanti dalle novità tecnologiche attuali.

Ciascun candidato è tenuto a partecipare agli incontri, concordati con tutti i partecipanti al fine di agevolare la partecipazione di tutti; tali incontri non sono facoltativi in quanto il materiale utilizzato e le spiegazioni fornite sono frutto dello studio degli studenti istruttori. Efficaci ma non sufficienti per sostenere la prova d'ammissione finale, prima della fase 2 "Zurigo".

 L'intero Programma Arnaldo segue le medesime vicissitudini (o quasi) del noto personaggio:

  • Parigi
    Acquisizione conoscenze ulteriori, sviluppando soluzioni a problemi non comuni al percorso accademico dei candidati. La fase culmina con un test di cui la valutazione determina la graduatoria per la formazione dei team per la competizione.
  • Zurigo
    I partecipanti che hanno superato la prima fase, affronteranno diverse sfide atte all'acquisizione di nuovi strumenti e metodologie di programmazione e risoluzione. Specie per l'implementazione di algoritmi e modelli matematici.  
  • Roma
    7 Giorni prima della sfida, un ultimo ed ulteriore sforzo per emulare (e simulare) il contesto in cui i partecipanti opereranno; alti livelli di stress, consegne rapide e consegna secondo specifiche modalità.

Patch di Riconoscimento

La patch commemmorativa viene conferita:

  • a tutti gli studenti che abbiano sostenuto la competizione per più di 23 ore
  • allo staff che ha preparato gli studenti alla competizione

La patch non sostituisce in alcun modo la membership IEEE.

Forma e dimensioni: la circonferenza, come forma di uguaglianza; all'interno del Programma Arnaldo non esistono gerarchie. Esattamente come in un team, così nel Programma Arnaldo e nel Branch: ciascuno degli studenti è in grado di proporre un proprio approccio al problema. Le due bande strette rappresentano l'accrescere della conoscenza, attraverso il metodo di ricerca proposto (rappresentato dalla corona di tono più chiaro).

Colore e immagini: le due tonalità di blu provengono dalla palette di colori ufficiali rappresentative della città di Brescia. L'immagine del Piazzale Arnaldo, a memoria delle gesta del personaggio storico, effige del passato e monito dell'importanza dello studio e della sua applicazione in contesto reale. Infine, il logo della competizione IEEEXtreme Programming Competition 11.0 tenutasi in Ottobre 2017, in cui lo Student Branch ha partecipato per la prima volta.